Accedi al sito
Serve aiuto?

Perchè il DRONE

Perchè utilizziamo gli A.P.R. per rilievi?

Gli APR (Aereomobili a Pilotaggio Remoto), meglio noti come “Droni” sono macchine estremamente sofisticate, sono prodotti di alta tecnologia capaci di portare in volo apparecchiature complesse e professionali con i quali è possibile svolgere attività di rilievo aereo di ogni tipo.

Come operiamo:

L’area da coprire nella rilevazione viene elaborata da un computer il quale crea un piano di volo automatico che viene poi eseguito dal drone.

Il volo e gli scatti fotografici sono totalmente automatici garantendo una copertura perfetta dell’area d’interesse. Le immagini scattate si sovrappongono una con l’altra del 70% dando così al software la possibilità di sviluppare gli algoritmi necessari per creare i modelli 3D del terreno (nuvola di punti) con relativi DTM e DSM (immagini sotto). Le immagini acquisite possono anche essere viste in stereoscopia digitale

 

Uno dei vantaggi dei rilievi fotogrammetrici rispetto ai rilievi terrestri o LIDAR è la possibilità di creare modelli 3D del terreno con informazione del colore per ogni pixel oppure, la possibilità di creare mesh testurizzata di grande effetto.

Portando in volo fotocamere ad alta risoluzione (24.7Mpx) e potendo scattare immagini geolocalizzate (GPS a bordo) riusciamo ad avere una mappatura del terreno sottostate con una precisione centimetrica.

Avendo tutte le informazione (X -Y - Z) di ogni pixel delle immagini è possibile ricostruire un modello 3D del terreno e relativa texture.

 

Risulta straordinario pensare quanto materiale può portare a terra un drone con un singolo volo di pochi minuti.